Syncro Milano Nord allestisce Master per assistenza impianti

Caronno Pertusella (Va). L’allestimento realizzato a bordo di questo Renault Master è stato progettato in base alle esigenze del committente, che si occupa di installazione ed assistenza per impianti frigoriferi industriali. Per farti capire passo passo come si sono mossi i tecnici di Syncro Milano Nord per trasformarlo in officina mobile, proveremo a dividere le fasi dell’allestimento in step successivi:

  1. Step 1: proteggere. Applicazione delle protezioni ai vari elementi della carrozzeria.
  2. Step 2: arredare. Installazione dei mobili per soddisfare le esigenze di contenimento per utensili, attrezzature, altro materiale.
  3. Step 3: corredare. Fissaggio degli accessori, per portare al 100% la funzionalità del furgone.
  4. Step 4: sfruttare tutto lo spazio. Una volta attrezzato al meglio lo spazio interno del Master, e per esigenze che vanno oltre in termini di dimensioni e ingombro, è possibile allestire un portatutto sul tetto del mezzo.
01_Master Renault per impianti frigoriferi02_Arredo per furgone installato da Syncro Milano Nord su Master03_Master accessoriato per assistenza impianti 04_Areazione assicurata nel Master con accessori Syncro 05_Griglia di areazione nel Master06_Accessori per illuminazione del Master07_Barre portatutto sul tetto di furgone per impianti frigoriferi

Primo: proteggere

Questa fase non manca mai, in qualsiasi allestimento: è davvero necessario ricoprire la carrozzeria interna del furgone, affinché le normali (ed usuranti) attività quotidiane che si svolgono nel vano di carico non ne mettano a rischio l’integrità. Il nostro obiettivo è quello di prevenire al massimo delle nostre possibilità i danni derivanti da ammaccature, umidità, usura! In questo Master il pavimento e la paratia di fondo sono stati protetti con un pianale in legno multistrato con finitura marmata, mentre su pareti laterali e porte sono state fissate pannellature in plastica alveolare.

Secondo: arredare

La parola d’ordine, nell’installazione di arredi nel furgone è…. ordine! Proprio così: anche in questo caso, i mobili che i tecnici di Syncro Milano Nord hanno inserito nell’allestimento hanno l’obiettivo di garantire che tutto il materiale trasportato nel Master venga riposto in ordine, sia facilmente individuabile quando serve, non si sposti e non si rovini durante il trasporto. Ecco gli elementi utilizzati:

  • cassetti metallici con pulsante di chiusura automatica
  • ripiani di scaffalatura con tappetino antiscivolo sul fondo e divisori metallici
  • grondaia apicale con apertura sul lato corto, per oggetti allungati
  • passaruota con o senza chiusure frontali.

Terzo: corredare

Ci sono alcune esigenze che non possono essere soddisfatte semplicemente con uno scaffale, un cassetto o un armadio: per tutte le richieste “speciali”, Syncro Milano Nord mette a disposizione una miriade di accessori ad hoc. In questo Master:

Per l’areazione del cassone, importantissima dato che per la manutenzione di impianti frigoriferi vengono utilizzati gas potenzialmente pericolosi, sono state posizionate due areatori con gelosie.

Per il bloccaggio delle merce non contenuta nei mobili, sono state fissate una rotaia fresata, una rotaia metallica, un portapunte, un portaestintore e un portarotolo di carta.

Quarto: sfruttare lo spazio dentro e fuori dal furgone

E’ finito lo spazio nel vano di carico? Tanto più grande è il furgone, tanto maggiore è lo spazio in più da sfruttare anche sul tetto! Il Master non fa eccezione, ed ecco che, con il fissaggio di due semplici barre portatutto sul tetto, le possibilità di carico di attrezzature e materiali si moltiplicano in totale sicurezza. Una chicca? Le barre per il tetto installate da Syncro Milano Nord sono tutte dotate di profilo Ultrasilent, per una guida più confortevole, al riparo da rumori e vibrazioni. Scopri tutto sul profilo brevettato Ultrasilent qui.

Ti interessano maggiori informazioni?
CONTATTACI